L’architetto e il regista

L’indubbio progenitore del cinema è l’architettura
Ejzenštejn

Cosa lega il cinema all’architettura? Per comprenderlo analizzeremo alcuni aspetti della teoria del montaggio elaborata da Ejzenštejn a partire dal rapporto di amicizia e stima reciproca che si stabilì tra il regista sovietico e l’architetto svizzero Le Corbusier, che è lo specchio di un relazione, quella tra cinema e architettura, sulla quale si fonda una precisa teoria di costruzione della spazialità che ha influenzato fortemente la cultura del Novecento.

Corbo, S., “Tecniche di narrazione; il primo viaggio di Le Corbusier a Mosca”, 2010

Giorgi, E. (Intervista a Giuliana Bruno) “Racconti in superficie”, Domus, 14 giugno 2013, Roma