MappaNapoli

Scalinata del Palazzo dello Spagnuolo – Rione Sanità Napoli


Su Repubblica di ieri l’appassionante storia del prof. Ferraro, napoletano impegnato da molti anni in una faraonica opera di mappatura della sua città.

Nove volumi di questo suo Napoli. Atlante della città storica. sono già stati pubblicati ma è in arrivo il decimo dedicato a Posillipo.

In trent’anni, aiutato anche dai tanti studenti che sono passati dal suo corso di Progettazione Architettonica, ha svolto un lavoro documentale prezioso, raccogliendo saggi di firme illustri e soprattutto mappe; mappe di ogni edificio, di ogni cortile, di chiese, monasteri, di stabilimenti produttivi.

Questa minuziosa cartografia, riportò alla luce un chiostro che si pensava distrutto dalle sovrastanti costruzioni e fu fondamentale in alcuni momenti per la pianificazione urbanistica della città, intenzionata a far dimenticare l’epoca del film di Rosi “Le mani sulla città”. 

Possiamo dire che Ferraro, calandosi da finestrelle, esplorando sotterranei e locali caldaia, con la sua matita in mano, le abbia messe veramente le sue mani sulla città ma per un motivo nobile e dimostrando grande amore per la sua Napoli.

Da leggere: MappaNapoli, la magnifica ossessione del Professore, La Repubblica, 22.12.2016

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s